Vista notturna della Villa di Montruglio, della sua Facciata e della Barchessa illuminate, con l'ampio giardino di fronte.
Vista notturna della Villa di Montruglio, della sua Facciata e della Barchessa illuminate, con l'ampio giardino di fronte.

Over the past thirty years, Villa di Montruglio has hosted various cultural events, from ancient music concerts (Chorus of the Libera Cantoria Pisani), to classical music (Orchestra of the Slovenian Radio Television), to pop music (Patrizia Laquidara) and rock (Alma Megretta).

Here, moreover, two editions (2007 and 2009) of the Marvelous Sound Project, Festival di Suono e Pace, were conceived, produced and realized. The events were a great success with the public.

Negli ultimi trent’anni Villa di Montruglio ha ospitato vari eventi culturali, dai concerti di musica antica (Coro della Libera Cantoria Pisani), di musica classica (Orchestra della Radio Televisione Slovena), di musica pop (Patrizia Laquidara) e rock (Alma Megretta).

Ha inoltre ideato, prodotto e realizzato due edizioni (2007 e 2009) di Marvellous Sound Project, Festival di Suono e Pace, che ha riscosso un notevole successo di pubblico.

Maurizio D’Agostini

The attention that Villa di Montruglio reserves to art in all its forms can also be found in the park where – in addition to eighteenth-century statues probably coming from the Marinali workshop – the works of two important Italian sculptors meet: Maurizio D’Agostini (“Educazione dell’Anima”, 1997) and Paolo Gallerani in collaboration with Aldo Peotta (“La Grande Ruota”, 1989).

Maurizio D’Agostini

L’attenzione che Villa di Montruglio riserva all’Arte in ogni sua forma si riscontra anche nel parco dove – oltre a statue settecentesche probabilmente provenienti dalla bottega dei Marinali – s’incontrano le opere di due importanti scultori italiani: Maurizio D’Agostini (“Educazione dell’Anima”, 1997) e Paolo Gallerani (“La Grande Ruota”, 1989).

At the end of 2021, a new cultural adventure comes to life from the collaboration with Arte Laguna Prize. Starting from May 2022, Villa di Montruglio will host works of contemporary art.